PDC Homepage

Home » Products » Purchase

Chiasmi International

Volume 12, 2010

Philosophy and Moving Pictures

Søren Gosvig Olesen
Pages 367-377
DOI: 10.5840/chiasmi20101227

Note Sur La Tâche de L’Historien de La Philosophie (French)

A Note on the Task of the Historian of Philosophy According to this paper, the history of philosophy should be conceived as a normative as well as a descriptive discipline. If it is true that our approach to a philosophical problem will always engage us in the history of this particular problem, this does not mean, however, that the history of philosophy furnishes us with a positive basis on which the problem in question might be treated. The history of philosophy is the history of what has been and thus it still demands philosophical thinking. Nota sul compito dello storico della filosofia Nel considerare la storia della filosofia come una mera “disciplina ausiliaria” della filosofia si rischia di introdurre in quest’ultima un’idea di storia come scienza positiva i cui presupposti sarebbero esentati da un’interrogazione filosofica. Come qualunque altra scienza, la storia della filosofia deve rinunciare a ogni pretesa di neutralità. Come la filosofia stessa la storia della filosofia non può basarsi su una qualsiasi positività. Inoltre, lo studio di un problema filosofico è sempre legato allo studio della sua storia. La storia della filosofia è normativa tanto quanto descrittiva, dal momento che è la storia delle esigenze di fronte a cui si trova regolarmente il pensiero filosofico.

Usage and Metrics
Dimensions
PDC